Una gelateria a Bologna dove la qualità del gelato è premiata

Gelato-Mania, forse ci si riconosce in questa espressione. Non possiamo di certo nascondere che il gelato è una dei piaceri che le persone in generale apprezzano di più gustare nella propria vita, soprattutto durante il periodo estivo, quando la calura si fa più sentire, ebbene questo diventa il dolce o il dessert più desiderato. Farlo però con una certa qualità non è sempre facile, ci vuole impegno, i macchinari, il personale, ma soprattutto una cosa non deve mai davvero mancare, la passione di voler fare davvero un qualcosa di speciale, sia per la propria soddisfazione, sia per il piacere degli altri.

Ebbene se cercate una ottima gelateria a Bologna sembra che tutto questo lo si possa trovare, con un servizio all’avanguardia, pronta ad offrire una delle migliori esperienze assolute in questo settore, con ingredienti naturali e di prima qualità, dei macchinari all’avanguardia, ma soprattutto con l’enorme professionalità ed esperienza dei dipendenti, che lasciano un senso di estrema soddisfazione nel cliente finale.

Il locale di Gelatomania a Funo è ampio e spazioso e dall’elevato stile moderno, che rappresenta l’elevato standard dell’azienda che non lascia assolutamente nulla al caso ma che vuole lasciare un’ importante impronta in tutto ciò che fa, anche perchè l’occhio come si suol dire vuole la sua parte. A proposito di questo il gelato non è solo buono ma solo il vederlo è in grado di accendere nelle persone un elevato meccanismo di senzazione di piacere. Senza poi contare le ulteriori delizie a disposizione, come le torte gelato e i semifreddi, lavorati assolutamente a mano in maniera artigianale, senza trascurare nessun dettaglio, sia nel gusto, ma anche estetico, per un piacere che soddisfi tutti i sensi.

Il locale è ampio e spazioso, lo si può infatti utilizzare per organizzare delle feste a tema e dei ritrovi, infatti i bambini potranno divertirsi, gustando un qualcosa di appositamente preparato per loro, adatto all’occasione. Infatto si possono prenotare le torte ed elaborarle a proprio piacimento, scegliendone anche gli ingredienti, così che tutti possano essere soddisfatti, e visto le numerose intolleranze alimentari che colpiscono sempre più le persone di ogni età, ma soprattutto i bambini, non ci sia nessuno che semplicemente agisca da spettatore, dovendo guardare gli altri mentre si gustano queste leccornie per poi rimanere a bocca asciutta.

Dunque, la massima soddisfazione del cliente è la portata principale, tutto immerso nei pressi dell’incantevole città di Bologna, che può vantare di essere famosa non solo per ciò che la conosciamo, ma anche nei confronti di uno dei beni di consumo maggiori nel mondo, che è il gelato. Le gelaterie è vero sono tante, ma la vera qualità è offerta solo da pochi. Oggi si cerca l’eccellenza e in un posto come questo davvero non manca.

Gelatomania by Royal Service snc di Rizzoli Massimiliano & C.
Via Galliera, 92/6 – 40050 Funo di Argelato (BO) – Tel. 051 8659567 – www.gelatomaniafuno.it

Corsi di tennis nei pressi di Bologna

Il tennis è uno sport antico e maestoso praticato ormai in qualsiasi angolo del mondo, specialmente nella città di Bologna. Sono tanti gli appassionati che si cimentano in questo sport ma non tutti possiedono le stesse capacità e caratteristiche. Per perfezionare le proprie qualità è necessario frequentare dei buoni corsi di tennis Bologna.

Solitamente i corsi di tennis sono disponibili nei circoli di tennis, ma bisogna prestare attenzione visto che molte volte i risultati non sono quelli sperati a causa della mediocre qualità del corso. Dove trovare allora, degli ottimi corsi di tennis Bologna che garantiscano un perfetto miglioramento in questo favoloso sport?

Migliori corsi di tennis Bologna
Il miglior circolo dove praticare tennis Bologna è sicuramente il circolo di tennis di Castelmaggiore. Situato a pochi chilometri dalla città emiliana, il circolo copre una superficie di circa 30.000 metri quadri e grazie ai suoi 11 campi in terra rossa, di cui 6 al coperto con strutture fisse in legno lamellare (in modo da garantire lo svolgimento delle lezioni anche durante il periodo più freddo dell’anno, quello invernale) è in grado di fornire degli eccellenti corsi di tennis per giocatori di ogni livello, che siano essi esperti o amatori.

I campi sono curati in ogni minimo dettaglio e la qualità della terra rossa è altissima che garantiscono una buona giocabilità ed un notevole rimbalzo della pallina, specialmente in top spin. Inoltre, i corsi di tennis sono tenuti da istruttori professionisti tesserati sia dal CONI sia dalla FIT, la Federazione Italiana Tennis.

I corsi da tennis tenuti nel circolo di Castelmaggiore possono essere frequentati da adulti, divisi adeguatamente in gruppi da 4 in base al proprio livello di gioco, da bambini aventi tra i 6 e gli 11 anni e per i ragazzi che hanno un’età compresa tra 12 e 16 anni. In definitiva, il club di Castelmaggiore è sicuramente il migliore per praticare corsi di tennis a Bologna e potenziare i propri fondamentali come ad esempio il diritto, il rovescio oppure il servizio.

Tennis, ma anche altre attività
Nel circolo di tennis di Castelmaggiore è possibile svolgere anche diversi altri sport, grazie alle fantastiche infrastrutture presenti nel complesso. Il club tennis è dotato di due palestre illuminate che possiedono strumenti all’avanguardia, dove ogni sportivo potrà allenare e mettere alla prova il proprio corpo.

Oltre alle due palestre, la struttura possiede anche ben 2 campi di sabbia regolamentari dove sarà possibile effettuare match di beach volley oppure di beach tennis.

Per coloro invece che amano il calcetto sono disponibili 2 campi di calcetto in erba sintetica dotati di illuminazione artificiale.

E per concludere, il circolo di tennis di Castelmaggiore ha a disposizione una piscina estiva con appositi lettini che mette a disposizione di tutti i suoi clienti, in modo da farli rilassare dopo aver faticato con le differenti e divertenti attività sportive appena praticate. Quindi, il circolo di tennis di Castelmaggiore si conferma l’habitat naturale non solo per i tennisti ma per tutti coloro che amano definirsi sportivi e vogliono allenare il proprio corpo.

TENNIS CLUB CASTELMAGGIORE  Via O. Vancini, 5 – Castelmaggiore (BO) – Tel. 051 711776 – 051 4121215 – e-mail:castelmaggioretennis@libero.it

Corsi tennis a Bologna, dove trovarli

Ritornano i corsi di tennis a Bologna, nella città di Castel Maggiore, a due passi da Bologna.
Tutti gli appassionati di questo sport fantastico ed altamente salutare avranno finalmente la possibilità di rivolgersi al circolo sportivo di Castel Maggiore per praticare il loro sport preferito.

Dotato di ben undici campi da tennis in terra battuta, dei quali sei al coperto, il Tennis Club Castel Maggiore, fondato dai fratelli Soverini Elio e Giuseppe nel 1968, si candida ad essere uno dei centri più importanti nella provincia di Bologna, una città il cui prestigio nell’ambito sportivo è già noto a tutti, soprattutto se si pensa che il Bologna Calcio e la Fortitudo Pallacanestro Bologna militano nella prima e nella seconda divisione nazionale dei rispettivi sport (il campionato di Serie A Tim e il campionato di basket Serie A2).

Il Tennis Club Castel Maggiore è anche dotato di:

  • 2 campi da Beach Tennis e Volley di sabbia bianca;
  • 2 campi da calcetto in erba sintetica;
  • Piscina estiva;
  • 2 palestre, di cui una con apparecchiature technogym e una addetta ad ospitare corsi di fitness, zumba e di altre discipline;
  • Una sala per la disciplina di Indoor Cycling;
  • Un ampio parco per il relax;
  • Una sala TV;
  • Bar e trattoria.

LO STAFF DEL CLUB

Solo il meglio per gli appassionati di sport. Il Club Tennis Castel Maggiore metterà a vostra disposizione uno staff altamente qualificato e professionale, che organizzerà per voi corsi divertenti ed istruttivi allo stesso tempo.
Potrete finalmente praticare lo sport che più vi piace, grazie a corsi organizzati nel pieno rispetto dei vostri impegni.
I corsi saranno organizzati colpendo tutte le fascie di età e tutti i livelli di gioco (dal livelli principiante fino ad arrivare all’attività agonistica).

IL TENNIS E’ AMICO DELLA VITA

Grazie al Club Tennis Castel Maggiore potrete cimentarvi in uno degli sport più salutari esistenti: uno studio effettuato dalla Sydney Medical School su ottanta soggetti over 50, infatti, ha dimostrato che il tennis non si limita solamente a ridurre del 47 per cento le probabilità di morte, ma addirittura allunga la vita.

I dati ricavati da questo studio non hanno stupito neanche l’ex tennista Nicola Pietrangeli, ex tennista e giornalista sportivo, vincitore del Roland Garros per due anni di fila (1959 e 1960). In un’intervista di fine novembre 2016, ha affermato di non essere sorpreso nemmeno dal fatto che in America si organizzano tornei di tennis in cui i partecipanti sono persone ultranovantenni, che hanno ancora la forza per correre dietro ad una pallina.

Il tennis si è rivelato, secondo questo studio, uno degli sport che maggiormanete riducono le possibilità di morte, superando di gran lunga il nuoto (27%), ed il calcio (0%).

BOLOGNA CITTA’ DI CAMPIONI

Il Tennis Club Castel Maggiore si trova in provincia di una città molto prestigiosa dal punto di vista sportivo, e non solo per il basket e il calcio.
Bologna è anche la città natale di molti campioni, tra cui citiamo Marco Orsi, Fabio Scozzoli, Martina Grimaldi per la disciplina del nuoto, seguiti da tanti altri non meno importanti.

TENNIS CLUB CASTELMAGGIORE  Via O. Vancini, 5 – Castelmaggiore (BO) Tel. 051 711776 – 051 4121215

La Seduttrice: il negozio della Seduzione per femme fatali

La Seduttrice è il negozio della Seduzione ideato da Simona Sessa, imprenditrice e regina delle Pin Up italiane.
Un negozio multimediale e davvero innovativo nato dall’esperienza della Sessa nel campo della seduzione e della femminilità.
Una nuova tipologia di shop, mai esistita in Italia, che ricalca gli show room degli anni ’40-’50, regalando sempre emozioni raffinate e mettendo sempre al primo posto la donna e le sue esigenze.
Un regno ovattato della femminilità dove ritrovare la vera ed intima essenza di ogni donna.
Un punto di incontro per le donne che desiderano esaltare la propria sensualità, femminilità e le loro forme.
Un vero e proprio shop vintage dove trovare anche gli articoli più introvabili in Italia ma anche una perfetta location per attività collegate alla sfera femminile e seduttiva della donna.
Un luogo a metà tra un negozio normale e un sexy shop.  Un paradiso della Seduzione, una novità per l’ Italia con annessa la sensual room  (dove sono esposti articoli più spinti e hot).
E poi: lingerie e abiti vintage, scarpe, ed accessori.
Erotismo Doc e patinato come quello delle donne anni ’40 e ‘50. La dimensione in cui viaggia lo Store è quella delle Pin Up americane come Marilyn Monroe, Bettie Page, Jane Russell.
Un’atmosfera ovattata, Burlesque e Vaudeville che ha sempre al centro dell’interesse la donna. Esaltare il sex appeal di tutte è la missione de La Seduttrice educando le donne ad un nuovo rinnovamento di costume.
Inoltre gettonatissimo l’angolo curvy per donne formose e con le curve: lingerie, calze per taglie Plus Size, XXL, XXXL e accessori per donne super formose.
E dulcis in fundo le calze e la lingerie del brand di Simona Femmina Pin Up ormai conosciuto a livello nazionale.
La Sensual room: grande novità è la saletta per donne per trovare tutti gli articoli sexy e piccanti per vivere l’intimità come vere femme fatali.
Stimolanti, sensual toys di ultima generazione, lingerie ultrasexy Pin Up e Burlesque style, novità dal pianeta corpo per vere seduttrici.
Tutto questo è possibile trovare all’interno della saletta dalla tenda di velluto rossa.
Tra un drink e un caffè offerto dalla padrona di casa Simona le porte della Seduzione vengono così spalancate alle numerose donne che frequentano l’atelier vintage shop “Pin Up del 2000”.
Nello splendido atelier di ispirazione parigino è possibile sedersi e “confessarsi” stando sedute sul divano bodoir, chiacchierando, visionando cataloghi e osservando tutti gli articoli della saletta in modo da scegliere quello più appropriato alle esigenze. Tutto nella massima privacy e confort.
Infatti oltre alla vendita le clienti hanno modo di essere consigliate sul look attagliato alla propria persona attraverso consulenze e lezioni di Seduzione e di make up con la Sessa,consulente d’immagine, visagista e make up artist.
Per loro il privilegio di partecipare alle numerose iniziative in scena nell’atelier: dai corsi di Burlesque, femminilità e seduzione. Ai servizi fotografici Pin Up, Vamp, Old Style al trucco e parrucco d’epoca.
Una serie di iniziative uniche atte a trasmettere ed insegnare l’arte della Seduzione per dare un benessere completo alla donna.
La Seduzione sblocca quindi i limiti psicologici delle donne che imparano ad essere più sicure, ad amarsi ed a conquistare od a conservare il proprio partner.
Questo è la base del progetto culturale e sociale che ha ideato la Sessa per aiutare le donne a raggiungere il benessere psico fisico in chiave giocosa ed allegra e che rappresenta il mood dei negozi La Seduttrice.
Un concept sociale e culturale atto a migliorare l’autostima e la sicurezza di ogni donna.
Inoltre si organizzano riunioni di amiche per presentare i nuovi prodotti ed addii al nubilato spensierati all’insegna dell’arte del Burlesque.
Simona, quindi, anche consulente del benessere in un percorso tra seduzione e femminilità a 360 gradi. Ricordandosi che: chi desidera essere sensuale e magnetica si può rivolgere alla Sessa: la prima Love Coach d’Italia.
La Seduttrice è pronta ad aiutare tutte..

Calcio, il lato sexy che non ti saresti mai aspettato

Gli stadi di calcio di tutto il mondo durante i mondiali vedono sempre più spesso, accorrere tifose di ogni nazionalità in succinti e sexy abiti. La loro voglia di supportare la propria squadra del cuore, in molti casi le porta anche a dare spettacolo; per la gioia degli occhi di tutti gli uomini accorsi all’evento.

Assistere a una partita di calcio, per certi versi può essere considerata una cosa noiosa e abbastanza stupida. Se non si è propriamente un appassionato di calcio, può anche essere una vera e propria tortura.

Però, per chi si trova per la prima volta in uno stadio, esiste anche la possibilità di ammirare qualche cosa di molto più interessante; invece di vedere ventidue persone che corrono dietro a un pallone. Spesso, ma ormai è una delle poche cose certe nelle partite di calcio, si ha la possibilità di ammirare bellissime ragazze in abiti sexy.

Le mogli dei giocatori, così come le amiche che le accompagnano di certo non si presentano mal vestite allo stadio. Se una telecamera o un fotografo le inquadrano vogliono essere sicure di essere al massimo della bellezza. Proprio per questo, prima di andare a una partita di calcio le donne si preparano come se fossero invitate alla prima di un film. Spesso, per arrivare al massimo delle loro bellezza, prima di entrare allo stadio chiedono i servizi di una truccatrice professionale.

Per chi ha una buona vista, o si è portato un piccolo binocolo tutti i 90 minuti della partita possono diventare una gioia per gli occhi. Provocanti donne, belle e vestite dai migliori stilisti, sono ospiti nelle poltronissime di tutti gli stadi. Durante tutta la durata dell’evento, non aspettano altro che di essere ammirate dalle migliaia di persone che sono accorte allo stadio per assistere alla partita di calcio.

In molti casi, è anche successo che alcuni dei giocatori si sono portati una delle migliori escort Padova alla partita. Così, in caso di vittoria avrebbero avuto immediatamente la possibilità di festeggiare nel migliore dei modi il risultato favorevole.
 

Matrimonio con il botto a Padova

Questa nuova moda arriva dall’Inghilterra, nazione che ormai ogni giorno ci sorprende con delle mode davvero poco ortodosse. Delle damigelle e la sposa, dopo aver festeggiato il lieto evento di una loro amica hanno deciso di terminare la sessione fotografica mostrando al fotografo il loro lato B. Quello che sembrava una semplice goliardata, in poco tempo è diventata una moda in tutta l’Inghilterra.

Ora, questa nuova tendenza è arrivata anche in Italia. Infatti, a Padova in un matrimonio di una nota e conosciuta escort Padova le damigelle e la sposa, già vestita in un succinto e alquanto provocante abito da sposa hanno deciso di farsi immortalare in tutta la loro grazia.  Una delle differenze, con la moda lanciata in Inghilterra, è rappresentata dal fatto che le donne non portavano l’intimo. L’imbarazzato fotografo, si è trovato a sua insaputa su un set fotografico per soli adulti molto incandescente.

L’alto numero di drink e di super alcolici bevuto dalle donne, così come la loro abitudine a farsi vedere in abiti succinti hanno creato un mix davvero esplosivo. Questo trend appena nato, e che sta letteralmente invadendo tutte le nazioni europee è davvero particolare. Sembra quasi, che le spose e le damigelle non aspettano altro che questo momento per liberarsi del protocollo e creare un momento provocante e davvero simpatico.

In internet, gli scatti sexy e mozzafiato di questi momenti sono i più cliccati. Le gallerie fotografiche dei matrimoni, che dopo tutto sono sempre quasi del tutto uguali e senza sorpresa ora sono diventate il luogo di culto di molti uomini; alla ricerca di foto sexy e provocanti da mostrare agli amici.

E voi, cosa aspettate

David Bowie e gli eccessi della sua vita privata

Artista famoso e idolatrato da milioni di fans, da quando è morto poche settimane fa sono iniziate a girare piccanti storie sulla sua vita privata, dove leggenda e verità si intrecciano senza più fine. Che Bowie fosse una persona particolare è cosa ben nota, i suoi gusti sessuali prediligevano sia uomini che donne, così come alcune avvenenti escort padova di rara bellezza. Cosa che però non era mai stata presa in considerazione, è il fatto che David Bowie già dal 1983 aveva dichiarato ufficialmente di essere bisessuale per poi ritrattare tutto, definendo quella sua affermazione come “il più grande errore della sua vita”.

La vita privata di molti artisti famosi, e Davie Bowie lo è di sicuro senza ombra di dubbio, è da sempre fonte di moltissimi gossip e leggende urbane. Voci non confermate, speculano su una probabile relazione tra Bowie e Mick Jagger. Angie Bowie, figlia dell’artista non ha mai confermato o smentito questa voce.

Nel corso degli anni, le conquiste confermate di David Bowie sono state la modella di Playboy Liv Tyler, il transessuale Romy Haag e Susan Sarandon. Inoltre, spesso si parla di una relazione di Bowie con Marianne Faithful, una delle amanti più celebri di Mick Jagger; cosa che infittisce sempre di più la leggenda urbana di una presente relazione tra i due rockers.

Artista dall’identità ambigua, Davie Bowie ha da sempre giocato sulla sua identità e sui suoi gusti sessuali. Durante il corso della sua carriera, ha sempre osato sia nelle acconciature, che nei vestiti usati in scena e sui palchi dei suoi concerti.

Se da una parte, la sua vita privata è da sempre un guazzabuglio di storie tra realtà e finzione, di sicuro possiamo affermare che la sua carriera di musicista è da sempre stata di altissimi livelli. Tutti i suoi dischi hanno sempre ottenuto ottimi risultati di vendita e di riscontro dal pubblico.

La sua vita privata è da sempre costellata di alti e bassi, che però non possono assolutamente offuscare una incredibile e indimenticabile carriera musicale. Sono pochi, i musicisti che possono competere con David Bowie, in ogni senso.
 

I lego e Christy Mack, un connubio che difficilmente mi vareste aspettati

Non è una novità che le star del porno sono pronte a tutto per veder crescere il numero dei propri fans. Foto bollenti, notizie dei backstage dei loro video, e, a volte, idee che riescono a diventare virali.

Christy Mack, per chi non lo sapesse, è una giovanissima, classe 1991, attrice hard americana. Anche se ha incominciato a girare video solo da un paio di anni, il suo essere disinibita, sul set e non solo, e le sue prorompenti misure, l’hanno resa in breve tempo una delle attrici più famose del settore.

L’idea che l’ha resa famosa, anche al di fuori del mondo dell’hardcore, è stata quella di dare il via a uno strano concorso, ispirato da una vicenda che le ha raccontato una escort Padova sua amica.
Ha invitato i suoi fan a creare una scultura, appositamente per l’occasione, usando i mattoncini Lego. Il premio per questa prodezza artistica? Una fellatio, e molti sperano anche in qualcosa di più, da parte dell’esplosiva bellezza americana.

Non è comunque la prima volta che la porno star usa twitter in maniera diversa dalle sue colleghe.
A metà Agosto del 2014, dopo essere stata aggredita da Jonathan Koppenhaver, il suo fidanzato del momento, e, purtroppo, campione di arti marziali, ha postato sul social network le foto che la ritraevano nel letto d’ospedale. Il ragazzo, uscito di testa per la troppa gelosia, ha infierito sulla ragazza fratturandogli diverse ossa della faccia, rompendogli il naso, e facendogli saltare dei denti.
Il tutto sembrerebbe essere stato causato dall’aver trovato ripetutamente un amico a casa della sua ormai ex ragazza. Dopo aver picchiato il suo possibile rivale, e avergli permesso di andarsene, ha infierito sulla ragazza per poi darsi alla fuga.
Koppenhaver, sopprannominato “War Machine”, non è comunque nuovo a questo tipo di violenti aggressioni. Nel 2012, a seguito di una rissa in un bar di San Diego, è stato condannato a un anno di carcere.

La disavventura di Christy non ha comunque cambiato il suo stile di vita. Dopo essersi completamente rimessa è tornata a postare scatti bollenti su twitter, e altri social network, per la felicità dei tantissimi fans che la seguono. Infatti, ormai può contare su oltre 740.000 follower su twitter, e quasi 2 milioni di seguaci su instragram.

IMOLA 10-11 OTTOBRE – MITJET ITALIAN SERIES 2015 – LA SFIDA FINALE

Mitjet Italian Series 2015.

Un bellissimo viaggio iniziato nel week-end dell’11-12 Aprile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, circuito che accoglierà nuovamente le Mitjet per l’ultima gara della series, prevista per il week-end del 10-11 Ottobre.

 

La Gara Finale del MITJET Italian Series 2015In palio gli ultimi importantissimi punti iridati per le Classifiche Generale, Piloti e Team che decreteranno i vincitori di questo Trofeo incredibile, ricco di sorprese e colpi di scena!

4 Start, 4 bandiere a scacchi, 4 podi per 4 gare che ci terranno fino all’ultimo col fiato sospeso.

Le attività in pista avranno inizio il Sabato mattina con le Libere alle 9:55.

Alle 13:15 invece i piloti scenderanno in pista per le Qualifiche, per conquistare il diritto a partire dalla prima piazzola in Griglia.

Gara 1 Piloti B, vedrà invece lo Start alle 17:40.

In tarda serata nell’Hospitality MITJET si festeggerà con musica, balli e grande torta finale, il Mitjet Italian Series 2015.

La domenica i ritmi saranno ancora più serrati perché in poco più di 8 ore ci saranno ben 3 gare.

L’apertura della pit lane alle 9.00 spetterà questa volta alla Gara 1 Piloti A, mentre la seconda Gara dei Piloti B si svolgerà alle 12.50 e non solo vedrà 3 piloti sul Podio, ma decreterà anche il vincitore della Classifica Piloti B.

Spetta ai Piloti A l’ultimo appuntamento sportivo della giornata e di tutta la Series 2015.

Alle 17:20 si svolgerà Gara 2 che decreterà il vincitore della Classifica Piloti A e delle Classifiche Generale e Team.


Ci vediamo ad Imola!

SIMONA SESSA: UN BLOG PRO CURVY


Simona Sessa, regina della Sedzione e delle Pin Up italiane, si batte in tutela delle donne formose e per farlo ha creato anni fa un’associazione culturale che si chiama Pin Up del 2000. Idee, spunti, campagne pubblicitarie, iniziative per donne con il fisico mediterraneo. Per donne che riscoprono il loro corpo burroso e lo mostrano con orgoglio.
Per tutte quelle che fino a ieri erano a dieta per diventare taglia 42 e che
sono stanche di apparire quello che non sono.
Per maggiorate che usano le curve per sedurre. Proprio come facevano
le Pin Up che mostravano felici i propri fianchi torniti e gambe piene.
Per tutte quelle che si sono stancate di entrare in un negozio di
abbigliamento e trovare solo le taglie 40-42.
Per chi si sente definire “taglia forte” o Queen Size solo perché si porta la
44.
Per chi si guarda alla specchio e finalmente ama tutte le sue rotondità.
Per chi ha capito che la moda impone modelli impossibili che le stesso
modelle non riescono a seguire. Per chi è malata di bulimia o anoressia
o per chi è guarita.
Per tutte quelle che sono stanche di torturarsi e di soffrire. BASTA.
Perché agli uomini piace la carne…
Perché se mangiamo siamo felici e in pace con il nostro corpo.
Perché Marilyn Monroe, il sex symbol ancor oggi più desiderato dagli
uomini, aveva la taglia 44-46. Perché Betty Page e Jane Russell sono da
sempre icone di femminilità.
Perché le italiane hanno un fisico mediterraneo e la gran parte delle
donne ha la taglia dalla 44- alla 52.
Perché siamo stanche di piangere per non essere magre. Perché siamo
femmine e lo rivendichiamo grazie al nostro corpo. Siamo in carne, non
siamo depresse !
Queste siamo noi…Le Pin Up del 2000…


"E io sono l’autrice di questo cblog curvy www.seduttrice.it 

Sonoi taglia 46-48 per 1,70 e 78 chili di bontà…

Buona lettura.


ISCRIVITI QUI AL MIO CORSO DI SEDUZIONE. IMPARA AD AMARE LE TUE CURVE! www.lezionidiseduzione.com